• Azienda Agricola Occhio
  • Azienda Agricola Occhio
  • Azienda Agricola Occhio
  • Azienda Agricola Occhio
  • Azienda Agricola Occhio

QUESTO SITO UTILIZZA I COOKIE E TECNOLOGIE SIMILI

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

 I cookie sono strumenti per migliorare l’esperienza di navigazione web dei nostri visitatori. Essi memorizzano sul dispositivo dell’utente le sue preferenze, le sue abitudini di navigazione ed informazioni anonime che ci permettono di modificare e migliorare il nostro sito. Nella pagina di informativa (link privacy/ulteriori informazioni) potete trovare maggiori informazioni su tutti i cookie utilizzati, sulla loro funzione e su come controllarli o disabilitarli con le impostazioni dei browser.

Se procedete accedendo ad una qualsiasi area del nostro sito web (pagine, link, immagini) accettate l’utilizzo dei cookie.

INFORMATIVA SULL’UTILIZZO DEI COOKIE

Il sito web che state visitando e gli altri siti delle società gestite, controllate, collegate o consociate del Gruppo Ferrero fanno uso di cookie tecnici e di sessione assolutamente anonimi (verificarei cookie utilizzati o gestiti da joomla e, se necessario, richiedere la specificazione e l’integrazione della presente informativa). Attraverso il loro utilizzo non possono essere effettuate attività di trattamento di informazioni che vi riguardano né possono essere direttamente desunti dati personali dell’utente/visitatore.

Un cookie è una breve stringa di testo inviata automaticamente dal sito web che stai visitando al tuo browser/dispositivo. Il cookie consente al sito di memorizzare alcune informazioni sulle tue abitudini e modalità di navigazione come, ad esempio, la tua lingua preferita, le sessioni in cui sei registrato e altre impostazioni utili per migliorare e velocizzare la navigazione negli accessi successivi.

I cookie tecnici o temporanei o di sessione hanno la funzione di permettere il corretto funzionamento di alcune aree del sito e vengono quindi sempre utilizzati, indipendentemente dalle preferenze dell'utente.

Essi vengono automaticamente cancellati all’uscita dal browser di navigazione o allo spegnimento del vostro dispositivo. Essi possono essere disabilitati solamente accedendo alle configurazioni del browser secondo le istruzioni sottoindicate. Nel caso in cui i cookie temporanei vengano disabilitati dall’utente si possono manifestare dei malfunzionamenti delle pagine web visitate.

I cookie tecnici e di sessione vengono sempre utilizzati dal nostro dominio ma non comportano alcun trattamento e/o raccolta di dati personali né attività di profilazione dell’utente (ad es. frequenza di vista delle pagine web, analisi delle abitudini e delle modalità di consumo, di scelta dei prodotti, della frequenza degli acquisti, dell’ammontare parziale o complessivo degli acquisti nei siti di e-commerce). I cookie di sessione servono esclusivamente per motivi tecnici e di funzionamento del sistema:

  • I cookie sono necessari alle aree di registrazione/accesso dell’utente per effettuare l’autenticazione o per ricordare la password di accesso se è prevista tale funzione
  • consentono l’accesso ai contenuti multimediali (ad es. i Flash Player cookie);
  • sono necessari per la visualizzazione di contenuti video e audio;

  • consentono impostazioni specifiche per l’utente (ad es. i cookie che consentono di impostare la lingua preferita, ecc.).

consentono impostazioni specifiche per l’utente (ad es. i cookie che consentono di impostare la lingua preferita, ecc.).

Il sito web che state visitando non utilizza cookie di terze parti né cookie delle società controllate, collegate o consociate.

La disabilitazione dei cookie da parte dell’utente (rifiuto totale dei cookie, invio della notifica quando un cookie viene installato, definizione delle eccezioni) può avvenire in qualsiasi momento attraverso la configurazione del browser.

  • in Internet Explorer è possibile bloccare tutti i cookie selezionando “Strumenti”, “Opzioni Internet”, “Privacy” e selezionando “Blocca tutti i cookie” utilizzando il selettore di scorrimento;

  • in Firefox è possibile bloccare tutti i cookie selezionando “Strumenti”, “Opzioni” e deselezionando “Accetta tutti i cookie dai siti” nella scheda “Privacy”;

  • in Chrome è possibile bloccare tutti i cookie selezionando l’icona che rappresenta la chiave inglese che si trova sulla barra degli strumenti del browser. Selezionare, quindi, “Parametri” poi visualizzare i parametri avanzati. Nella sezione “Privacy” selezionare “Parametri” del contenuto.

  • In Safari si bloccano i cookie selezionando la sottovoce Preferenzee impostando le voci “Mai” o “solo dai siti che stai consultando” dal TAB Sicurezza.

Se desiderate cancellare i cookie già installati sul vostro dispositivo è necessario seguire le istruzioni del browser che state utilizzando o ricorrere a software specifici di pulizia e cancellazione di cookie e/o files temporanei.

Gestore del sito e titolare del trattamento dati personali (art. 28 d. lgs. 196/03) è la società Azienda Agricola Occhio srl cui potete rivolgervi per la richiesta di informazioni o per far valere i diritti previsti dall’art. 7 del D. lgs. 196/03.

L'azienda

 

azienda agricola occhioazienda agricola occhio

Fino alla metà degli anni ’70 l’indirizzo produttivo aziendale era fondamentalmente venatorio, quindi al servizio della caccia, ed in piccola parte cerealicolo.

Con l’istituzione nel 1975 del Parco Lombardo della valle del Ticino (parco fluviale più grande d’Europa con una estensione di 97.000 ettari), venne vietata la caccia, fatto per cui, venendo meno la convenienza economica e l’interesse aziendale, i boschi e le zone umide furono abbandonate dalla consueta cura e manutenzione (necessarie per l’attività venatoria).

La politica agricola quindi si indirizzò sulla coltivazione cerealicola intensiva di riso e mais nei terreni più fertili e con pioppeto specializzato nei terreni sabbiosi e quindi con scarso valore agronomico.

Solo dopo la metà degli anni 90, sulla spinta dei regolamenti comunitari ed i programmi ambientali dell’ente Parco, l’Azienda ha ripreso ad occuparsi in modo più organico della grande superficie boscata e naturalistica.

Anche per quanto riguarda le coltivazioni, la nuova politica agricola comunitaria (PAC) iniziata nel 1992, ha procurato per effetto della globalizzazione un radicale cambiamento della politica e della strategia agricola aziendale.

A partire dal 1998, poi, tutte le aree occupate e destinate a pioppeto specializzato e tutte le aree di scarso valore agronomico, sono state inserite in un programma di riconversione con piantumazioni legnose a ciclo quindicinale e ventennale definite “biomassa” in cui il legname ricavato, opportunamente macinato (cippato), viene utilizzato dalle centrali termoelettriche per la produzione di energia rinnovabile.

Nelle piantumazioni definite “biomassa” rientrano soprattutto i pioppi con un ciclo di crescita da 2 a 5 anni, mentre in quelle definite “ventennali” (con ciclo di crescita di 20 anni) rientrano tre tipi di essenze, pioppo bianco, ontano e carpino bianco, che sono parte delle essenze autoctone del parco naturale e contribuiscono, quindi, a mantenere un equilibrio paesaggistico e naturalistico. Al termine del loro ciclo di crescita (appunto 20 anni) tali boschi si possono abbattere e la superficie che risulterà libera può essere destinata alla coltura che si riterrà più idonea.